Ascolti: Esordio col botto per Young Sheldon, bene anche The Good Doctor

- Google+
27
Ascolti: Esordio col botto per Young Sheldon, bene anche The Good Doctor

Com'era prevedibile, l'esordio lunedì sera di Young Sheldon, lo spin-off di The Big Bang Theory incentrato sugli anni della crescita e della formazione di Sheldon Cooper in Texas, ha catalizzato l'attenzione del pubblico americano come per una nuova comedy non avveniva dal 2013.

Con 17,2 milioni di spettatori e il 3.8 di rating nel target demografico 18-49, il debutto di Young Sheldon è il più visto di una comedy dal 2011, quando sempre su CBS esordiva 2 Broke Girls, mentre il rating è il migliore degli ultimi quattro anni, ovvero dall'esordio di The Crazy Ones, anch'essa di CBS. La serie è riuscita a trarre il massimo profitto dal traino di The Big Bang Theory in onda durante la mezz'ora prima, la cui premiere della stagione 11 ha riunito 17,7 milioni di spettatori, con un rating del 4.1, in crescita rispetto a un anno fa (15,8 milioni, 3.8).

Su ABC, buona anche la performance di The Good Doctor: 11,2 milioni di spettatori e il 2.2 di rating nel target principale. Il nuovo medical drama di David Shore, l'ideatore di Dr. House, ha più che raddoppiato i numeri che un anno fa Conviction aveva registrato nello stesso slot (5,4 milioni, 1.0), mentre per la rete si tratta del miglior debutto degli ultimi 21 anni nella serata del lunedì, e degli ultimi 8 se ci limitiamo ai rating. Non è tutto. Nella fascia oraria delle 22:00, The Good Doctor ha battuto sia Scorpion di CBS (5,8 milioni, 1.0), in calo del 20 e 16 percento, sia la novità di NBC The Brave (6 milioni, 1.3).



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Lascia un Commento