Young Sheldon: Su Infinity lo spin-off prequel di The Big Bang Theory

- Google+
465
Young Sheldon: Su Infinity lo spin-off prequel di The Big Bang Theory

Una settimana dopo il debutto su Infinity dell'undicesima stagione di The Big Bang Theory in prima visione assoluta per l'Italia, l'universo della popolare sitcom sui nerd di Pasadena si espande con Young Sheldon, nuova produzione che trascina i fan in un viaggio dissacrante indietro nel tempo, fino alle origini di un mito. Si tratta infatti di uno spin-off prequel, di altrettanto straordinario successo negli Stati Uniti, che esplora gli anni della fanciullezza di Sheldon Cooper, il personaggio più amato e riuscito di The Big Bang Theory, disponibile sulla piattaforma di video in streaming di Mediaset con un nuovo episodio (due la prima settimana) ogni mercoledì dal 31 gennaio.

Ambientata molti anni prima del suo trasferimento in California, Young Sheldon ritrae il personaggio interpretato dal pluripremiato Jim Parsons, qui coinvolto come produttore esecutivo e voce narrante, come un bambino di 9 anni che vive con la sua famiglia nel Texas orientale. Di gran lunga più intelligente dei coetanei, qualcosa che può renderti la vita difficile se vivi in una terra dove poche cose sono più importanti di andare in chiesa e seguire il football, ma vulnerabile e un po' ingenuo, Sheldon deve trovare un modo per affrontare il mondo che lo circonda, tanto a scuola quanto a casa. Mentre suo padre George non lo capisce, suo fratello Georgie si chiede come poter essere cool quando hai in classe il tuo strambo fratello minore e Missy risente di tutta l'attenzione di cui gode il suo gemello, l'unica che sembra preoccuparsi sul serio di Sheldon è sua madre Mary (interpretata da Zoe Perry, figlia dell'attrice che la ritrae nella versione adulta, Laurie Metcalf), la quale lotta duramente per far inserire suo figlio e sostenerlo mentre affronta il suo viaggio innocente, scomodo e promettente verso l'età adulta.

A interpretare questa versione più giovane e altrettanto spassosa di Sheldon è Iain Armitage. Si tratta di un attore già noto al grande pubblico per la sua ottima interpretazione nella miniserie Big Little Lies. All'ultimo press tour della Television Critics Association, il co-ideatore Chuck Lorre, lo stesso di The Big Bang Theory, ha parlato di Young Sheldon rivelando che "non volevamo creare uno Sheldon in miniatura, o la stessa versione dello Sheldon che conosciamo. Quella interpretata da Ian è un work in progress. Davanti a sé questo ragazzo ha ancora l'università da frequentare e un paio di dottorati e specializzazioni da prendere molto prima dei trent'anni". Un'evoluzione che permetterà dunque di conoscere meglio un personaggio così particolare e brillante, di cui milioni di fan in tutto il mondo amano ogni aspetto, persino i difetti.



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento